Come abbellire un bagno vecchio

Come abbellire un bagno vecchio

Come abbellire un bagno vecchio

Alcuni bagni sembrano non passare mai di moda, con i loro colori classici e i sanitari senza tempo. Poi c’è l’altro tipo: le reliquie di epoche passate che sfidano gli occhi con le loro piastrelle color menta, rosa, acqua o lampone e gli accessori coordinati. Se hai un bagno vecchio che consideri obsoleto, ecco alcuni trucchi per ravvivarlo senza ristrutturarlo.

Crea accenti di colore

Armati di pennello e vernice: un semplice cambio di colore può esaltare il tuo bagno senza alcuna ristrutturazione. Puoi giocare su colori contrastanti, oppure giocare tutto su una stessa tinta. Quelle chiare tendono a far apparire più spaziosi gli spazi piccola, e sono la scelta ideale per massimizzare la luminosità. Puoi anche creare accenti di colore dipingendo mobili o accessori.

Dipingi le piastrelle

Non è un lavoro paragonabile al rifacimento delle piastrelle ma, se proprio non sopporti il ​​colore delle piastrelle esistenti, puoi dipingerle. Avrai bisogno di un ottimo primer, in genere a base di olio, non a base d’acqua, e di una tinta resistente all’acqua. Anche se vuoi eseguire il lavoro da solo, dovrai consultare uno specialista in vernici per discutere i materiali che desideri utilizzare e le condizioni specifiche del muro. Ogni progetto è diverso e non c’è un rimedio universale quando si tratta di dipingere piastrelle.

Punta sui dettagli

Un bagno non deve essere necessariamente un ambiente noioso e funzionale, ma puoi abbellirlo lasciando spazio alla creatività. Aggiungi una divertente carta da parati, tende estrose, opere d’arte o particolari fatti a mano. I bagni sono il luogo perfetto per provare qualcosa di un po’ più audace o divertente di quanto saresti disposto a impegnarti, ad esempio, nel tuo salotto.

Utilizza profili decorativi

C’è anche un altro modo per far risaltare le tue piastrelle e dare un tocco moderno senza procedere con una ristrutturazione. I profili decorativi jolly ti aiutano a sottolineare e rifinire i rivestimenti creando geometrie ricercate, punti luci particolari ed effetti cromatici. Possono essere utilizzati anche per la finitura di battiscopa e la protezione degli spigoli. Esistono profili da installare prima o dopo la posa, forati o adesivi a seconda della necessità di posa.

Valorizza con trame e tendaggi

A volte i colori scelti rischiano di scadere nella monotonia. Il tessuto delle tende può fare la differenza, aggiungendo interesse al bagno ma anche aiutando le piastrelle a risaltare. Oppure, invece delle tende, trova una tenda da doccia in grado di dare nell’occhio. Se il tuo bagno ha colorazioni chiare e pastello punta su trame vivaci dai colori sgargianti.

Dai nuova vita al mobilio

Rianima un semplice armadietto dei medicinali a specchio con una facile aggiunta: una cornice. Un bordo a cornice può esaltare qualsiasi profilo, con poco o nessun lavoro. Basta rimuovere la base dello specchio e fissarla con supporti per specchi in metallo e viti a una cornice delle dimensioni del tuo armadietto dei medicinali. Riattacca la porta per una soluzione perfetta ai dilemmi dell’archiviazione del bagno.

Queste soluzioni ti dimostrano che ci sono diverse modifiche economiche e semplici che puoi apportare per rinfrescare il tuo bagno. La ristrutturazione può anche attendere.